COME SCEGLIERE UNA CHITARRA ELETTRICA


  

 chitarre elettriche

 "Come faccio a scegliere la chitarra  elettrica giusta per me?" 

Leggi l'articolo

 

 

  

Caro/a Guitar-Nauta,

 

in un articolo precedente ci siamo occupati della scelta della giusta chitarra per noi in generale. Della scelta cioè tra chitarra elettrica, acustica, elettrificata, semiacustica, ecc. (se hai dei dubbi su tali questioni leggi l'articolo, clicca qui). Oggi, anche in seguito alle numerose richieste che mi sono arrivate, scendiamo più nel dettaglio analizzando le principali tipologie di chitarra elettrica "solid body", e cercando di guidare la ricerca dell'esemplare giusto per ciascuno.


L'articolo sarà diviso in due parti: nella prima parte un'analisi delle principali tipologie di chitarra, nella seconda una mini-guida per trovare la chitarra dei tuoi sogni.

 

 

 

 

PARTE 1: PRINCIPALI TIPOLOGIE DI CHITARRA ELETTRICA

 

 

 IN BASE AI PICKUP

Un'anallisi delle chitarre può sicuramente essere fatta a partire dal tipo di pickup che viene montato. Ti ricordo che i pickup sono dei magneti con il compito di catturare il suono che poi viene amplificato, quindi hanno un ruolo fondamentale nella sonorità dello strumento.

 

 

 

                                                                                         Chitarra con pickup single coil

 

single coilUn primo diffusissimo tipo è il pickup "single coil", cioè pickup singolo. Viene montato su alcuni modelli storici come Fender Stratocaster e Telecaster, è ha tipicamente un suono definito, brillante, talvolta tagliente

 

 

 

 

 

Tipico pickup  single coil

 

                                                                                         Chitarra con pickup humbucker

 

humbucker db3L'altra tipologia di pickup estremamente diffusa è l'"humbucker", ovvero il pickup doppio. Ha un suono più spinto rispetto al singolo, meno definito, e tende a far "saturare" con maggior facilità gli amplificatori. Le chitarre che storicamente montano questo tipo di pickup sono le Gibson Les Paul, Sg diavoletto, Ibanez, e in generale tutte le chitarre di area rock moderno-metal (Yamaha, Prs, Jackson e molte altre).



 

 

 

 Tipico pickup humbucker

 

                                                                                          Altre tipologie di pickup

 

mini humbuckerSebbene meno diffuse esistono altre tipologie di pickup e di elettronica per chitarra elettrica. Citiamo qui i pickup cosiddetti "attivi" (che hanno un suono ancora più spinto dei normali, ma hanno bisogno di una pila per funzionare) e i vecchi "mini-humbucker sorta di via di mezzo tra i pickup singoli e quelli doppi, già molto in voga dagli anni '50. Nonostante queste tipologie esistano e siano anche di ottima qualità, la scelta normale per un principiante dovrebbe ricadere su una delle prime due categorie, come scelta standard per iniziare.

 

 

Tipico pickup mini-humbucker

 

 

 

 

 IN BASE AL MODELLO

Sul mercato esiste una quantità pressochè infinita di marche, modelli, esemplari, senza dubbio sufficienti per perdere l'orientamento. Ma sta di fatto però che i modelli che hanno davvero fatto la storia si contano sulle dita di una mano, e non a caso tutti gli altri produttori hanno dovuto fare i conti con questo sbizzarrendosi in infinite imitazioni, copie, plagi, ispirazioni. Vediamo qui 3 modelli principali attorno a cui potrebbe ruotare la tua scelta.

 

 

 

 

 

                                                                                          Chitarra tipo Stratocaster

 

chitarra elettrica solid bodyLa strato monta pickup single-coil, ed è dunque una chitarra adatta per il rock ma anche per altri generi, quali pop, funk, e in generale tutti i territori dove sia necessario un suono pulito e cristallino. Non può sicuramente raggiungere i livelli di saturazione e aggressività che hanno i prossimi due modelli che vedremo (a meno che non gli vengano montati a forza dei pickup humbucker, scelta che motli in effetti fanno, snaturando non poco lo strumento). Un'altra caratteristica della strato è quella di avere il ponte mobile, con la leva, che permette degli effetti di "bending" e vibrato, molto usata da chitarristi quali Jeff Beck, David Gilmour, Ritchie Blackmore.

 

  Tipica elettrica "stratocaster"

                                                                                          

 

                                                                                          Chitarra tipo Les Paul 

 

les-paulLa Les Paul ha un suono davvero distante rispetto alla Strato.  Monta pickup humbucker, e ha un suono rock, rauco e sporco per definizione. Con una Les Paul e un ampli valvolare tirare fuori un suono  pulito può davvero essere un problema: i pickup spingono molto, e tendono a mandare le valvole e in saturazione. Per questi motivi è uno strumento senza dubbio poco adatto a generi come il funk, dove sia necessario un "attacco" molto netto. Di contro questa chitarra è la vera manna per gli appassionati di hard/heavy rock. La Les Paul è una tipica chitarra a ponte fisso senza leva, e le tecniche ad essa legate non sono possibili.

 

Tipica elettrica "Les Paul"

 

 

                                                                                        Chitarra tipo ibanez

 

 

ibanezUn terzo polo potrebbe essere costituito dalle chitarre tipo Ibanez. Qui il concetto è usato in modo un po' superficiale, dato che Ibanez non è certo l'unica ad aver progettato chitarre di questo genere, ma è il marchio che le ha sicuramente portate alla popolarità. Stiamo parlando quindi di chitarre dalla linea moderna e affilata, con pickup humbucker spesso sia nella posizione al ponte che al manico, e che spesso montano un ponte di tipo Floyd Rose. Il Floyd Rose è una sorta di evoluzione del ponte mobile che monta la strato, con un'escursione e una flissibilità enormemente maggiori. Spesso associato ad un sistema "bloccacorde", all'altezza del capotasto, permette escursioni molto ampie della leva, sia premendo che sollevando, salvaguardando però l'accordatura della chitarra. Questi strumenti sono nati e crescono di pari passo con tutte le sfaccettature della musica heavy, sebbene a partire dagli anni '80 abbiano fatto la loro comparsa anche in ambito pop e rock, per poi passare gradualmente di moda nei decenni successivi.

 

 Tipica elettrica "Ibanez"

 

 

 

 

PARTE 2: QUAL E' LA CHITARRA GIUSTA PER ME?

 

 

Vediamo ora all'atto pratico come orientarsi nella scelta. Stiamo sempre e comunque operando delle semplificazioni, che non hanno davvero la pretesa di sgomberare il campo e dare regole certe, ma possono aiutare a orientare le idee.

 

 

Sei un'amante del blues? Possono funzionare bene sia la tipologia Stratocaster che quella Les Paul, una ti darà un blues più pulito, l'altra un blues più rozzo. Stai alla larga da Ibanez e similari!

Sei un amante di Hendrix, Pink Floyd, Deep Purple? La tua chitarra è la stratocaster, senza dubbio. Rock ma senza esagerazioni.

Sei un amante di Led Zeppelin, Guns'n'roses? Opta per una chitarra tipo Les Paul, sapendo che probabilmente non potrai mai avere suoni puliti e cristallini.

Sei un amante dell'heavy metal, heavy rock? Hai un paio di possibilità: Les Paul per stare su un territorio più classico e sporco, chitarra tipo Ibanez per avere quei suoni potenti ma "ripuliti" che si sentono nei dischi dagli anni '80 in avanti.

Non rientri in nessuna di queste categorie? Ti consiglio di optare per una chitarra tipo stratocaster, una scelta assolutamente neutra per cominciare, e che si adatta a quasi tutti i generi musicali.

 

 

Due note importantissime!

*Abbiamo dato questa analisi articolata, ma quando si parte da principiante è in realtà impossibile fare scelte "sbagliate": hai bisogno di una chitarra, qualsiasi cosa acquisti sarà perfettamente funzionale al tuo apprendimento! Evita di fare investimenti milionari all'inizio, non ne percepiresti la qualità

**Quando parlo di chitarre "tipo Les Paul" o "tipo Strato", mi riferisco alla tipologia di modello. Sia le versioni originali che le imitazioni presentano grossomodo le medesime caratteristiche. Quindi sia che tu abbia un badget che ti permetta di acquistare una Les Paul originale della Gibson, sia che tu acquisti una più economica Les Paul della Epiphone, avrai sempre le stesse caratteristiche! (ovviamente con una qualità diversa)

 

 

GUARDA LE CHITARRE CONSIGLIATE DA

  

CLAUDIO E SCEGLI LA TUA

 

CLICCA QUI!



 

 

 

claudio cicolin

Buona chitarra e a presto!

Claudio Cicolin

 

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento qui sotto!

freccia

 

 


Powered by Bullraider.com
Joomla templates by a4joomla